home6
home8
home7
home3
home4
home2

home_col1


LATTANZI-CARDARELLI è uno studio legale associato formato da un team di avvocati altamente specializzati in diritto amministrativo e nei settori connessi. E’ stato fondato nel 2009 da Francesco Cardarelli e da Filippo Lattanzi ed è rapidamente cresciuto diventando uno degli studi legali più conosciuti a Roma. Lo Studio assiste e rappresenta alcune delle più importanti società operanti nel campo delle telecomunicazioni, informatica ed ingegneria, costruzioni, banche, società pubbliche, amministrazioni centrali e locali.


News


Rimessione alla CGUE della questione relativa alla compatibilità eurounitaria dell’obbligo di indicare a pena di esclusione la terna di subappaltatori

Tar Lazio, Sez. II, 29 maggio 2018, n. 6010 CONTRATTI PUBBLICI Rimessione alla CGUE della questione relativa alla compatibilità eurounitaria dell’obbligo di indicare a pena di esclusione la terna di subappaltatori Il Tar Lazio ha rimesso alla CGUE la questione relativa alla compatibilità con gli artt. 57 e 71 par. 6 della Direttiva 2014/24/UE e…

0 comments

Giurisprudenza


Rimessione alla CGUE della questione relativa alla compatibilità eurounitaria dell’obbligo di indicare a pena di esclusione la terna di subappaltatori

Tar Lazio, Sez. II, 29 maggio 2018, n. 6010 CONTRATTI PUBBLICI Rimessione alla CGUE della questione relativa alla compatibilità eurounitaria dell’obbligo di indicare a pena di esclusione la terna di subappaltatori Il Tar Lazio ha rimesso alla CGUE la questione relativa alla compatibilità con gli artt. 57 e 71 par. 6 della Direttiva 2014/24/UE e…

0 comments

home_col3


Lo studio LCA si avvale dello stabile impegno di professionisti con una comprovata esperienza nel settore giudiziale. L’Associazione offre assistenza dinanzi gli organi di giustizia ordinaria, civile ed amministrativa, incluse le Magistrature Superiori.
In particolare, il patrocinio e l’assistenza giudiziale sono svolti dinanzi a tutti i Tribunali ordinari, le Corti di appello ed i Tribunali amministrativi regionali, nonché presso la Corte dei Conti, il Consiglio di Stato e la Corte di Cassazione.